LEGA NAVALE ITALIANA Convegno di Educazione Ambientale e tutela del patrimonio marino


Facendo seguito alla Nota MIUR del 20 Settembre 2019 prot. 4100 riguardante i protocolli d'intesa per attuare percorsi di Educazione ambientale, alla solidarietà, al patrimonio culturale, alla cittadinanza globale, al fine di arricchire il Piano dell'Offerta Formativa per l'anno scolastico 2019/20 e tenendo ben presente la mission inserita nello Statuto della Lega Navale Italiana, la sezione di Anzio ha proposto agli Istituti Scolastici del Territorio di Anzio e Nettuno un convegno di Educazione ambientale incentrato sulla tutela del mare. Le tematiche affrontate sono le seguenti:
1. L’INQUINAMENTO DELL’AMBIENTE MARINO E LE SUE CAUSE
2. EFFETTI SULL’ECOSISTEMA a. Fauna marina b. e flora marina c. Fauna e flora dell’ambiente terrestre-costiero
3. EFFETTI SULL’UOMO a. Effetti sulla salute umana b. Effetti sul sistema socio-economico
4. REGOLE DI COMPORTAMENTO
a. Gestione della raccolta differenziata nelle famiglie
b. Gestione dei rifiuti personali negli ambienti esterni
c. Gestione dei rifiuti personali in spiaggia
5. IL RAPPORTO TRA UOMO E MARE
a. Imparare a relazionarsi con il mare
b. Aspetti psicologici della relazione personale con il mare c. Imparare a navigare a Vela : come ci si comporta in un equipaggio
d. Le grandi navigazioni oceaniche
e. Le classi olimpiche.
L' incontro si è svolto il 30 Gennaio 2020 alle ore 9,00, presso il Liceo Chris Cappell College. Sono state coinvolte cinque classi di 1^ e 2^ Liceo ad indirizzo Classico e Musicale. Il team scientifico della LNI sez. di Anzio, formatosi nei mesi scorsi a scopo didattico, è formato dai seguenti esperti:
Dottor Riccardo Aleandri esperto in Genetica Animale già Direttore dell’Istituto Spallanzani di Milano Riproduzione e selezione animale; Dottor Emilio Mannella specialista in ematologia già Direttore del Centro Nazionale Trasfusione sangue; Ammiraglio Mario Billardello già Comandante della Nave Amerigo Vespucci; Dott. Massimo D’Eramo operatore del mercato delle materie plastiche, Prof.ssa Paola Palomba esperta in Scienze Pedagogiche. Tutti i relatori sono velisti e appassionati del mare, prestano le proprie conoscenze a titolo gratuito al fine di trasmettere sensibilizzazione e passione verso i temi proposti. Presto si organizzeranno incontri in altri istituti scolastici del territorio.